Servizi relativi alle risonanze magnetiche2017-12-04T19:52:06+00:00

Servizi relativi alle risonanze magnetiche

Particolare attenzione viene data a:

  • Dimensionamento e collocazione del tubo del quench
  • Valutazione preventiva delle curve isogauss ed indicazioni per il contenimento finalizzato al rispetto della normativa di legge
  • Razionalizzazione dei Reparti RM con analisi del flusso dei pazienti e del personale medico sanitario nel rispetto della complessa normativa vigente
  • Valutazione degli elementi di disturbo ed incompatibili con la successiva installazione dei tomografi RM e specifiche ottimizzazioni nel layout degli impianti

Analisi dell’imaging – Condizionamento – Verifica tenuta del tubo del Quench:

CONTROLLI DI QUALITÀ — Imaging (Protocollo di riferimento: NEMA – AAPM)

  • Omogeneità di campo
  • Rapporto segnale/rumore
  • Ghost artefact (immagini fantasma)
  • Distorsione geometrica dell’immagine
  • Posizionamento degli strati
  • Slice warp
  • Spessore e profilo dello strato
  • Risoluzione spaziale
  • Omogeneità e precisione di t2
  • Verifica delle sequenze impostate (se, ir, fse, ecc.) e dei gradienti

In particolare si sottolinea la disponibilità di effettuare il controllo del rispetto dei valori impostati per l’impulso a 90° e quello a 180° (sequenza della RF: TR, TE, IR) attraverso l’utilizzo di oscilloscopio, antenne loop opportunamente adattate, fantocci, ecc.

VERIFICA DELLA TENUTA DELLA GABBIA DI FARADAY

Per la certificazione della tenuta della gabbia di Faraday ci atteniamo a quanto previsto nelle norme MIL STD-285 e le IEEE STD 299-1997, ed in particolare:

  • Guarnizioni e contatti della/e porta/e (finger —  contact strip)
  • Sistema di chiusura della porta di accesso alla sala magnete
  • Continuità elettrica dei pannelli della struttura della gabbia
  • Filtri a RF tipo a nido d’ape (honeycomb waveguide) per condutture dell’aria
  • Filtri meccanici e Filtri elettrici
  • Pannello di penetrazione cavi all’interno della sala RM: certificazione corretta tenuta
  • Pannello dei gas medicali
  • Interventi manutentivi sulla porta di accesso alla sala magnete e sulla visiva

VERIFICA DEI RICAMBI D’ARIA E DEL RILEVATORE DI O2

Verifiche sul sistema di mandata e di ripresa al fine di valutare:

  • I relativi ricambi d’aria;
  • La condizione di sovrappressione e di depressione
  • Corretta pulizia delle griglie di mandata e di ripresa.

Per la valutazione corretto funzionamento del sistema di rivelazione dell’ossigeno presente nella sala magnete, si effettueranno le seguenti prove:

  • Simulazione di un quench attraverso opportuna attrezzatura portatile, a mezzo di elio disperso attorno alla sonda dell’02;
  • Verifica della prima soglia di intervento;
  • Verifica della seconda soglia di intervento (estrazione forzata).
Torna all'elenco Specializzazioni in ambito Tecnico Sanitario