/Fondi Interprofessionali – Linee Guida
Fondi Interprofessionali – Linee Guida2017-11-21T19:53:37+01:00

Fondi Interprofessionali – Linee Guida

I Fondi Interprofessionali per la Formazione rappresentano per le Aziende l’opportunità di accedere a Fondi Pubblici per lo sviluppo delle Risorse Umane attraverso corsi di formazione aziendali.

Faq

Da dove vengono le risorse?2017-11-21T19:18:29+01:00

Le risorse per finanziare i piani provengono dai contributi Inps versati dalla aziende stesse. Le imprese infatti possono decidere di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) alla formazione dei propri dipendenti.

I datori di lavoro, quindi, potranno aderire senza alcun onere aggiuntivo ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali perché il finanziamento copre tutte le fasi progettuali.

Esistono due modalità di finanziamento della formazione tramite Fondi:

  1. Il “Conto di Sistema” utilizza parte dei contributi versati al fondo dalle imprese aderenti. Per garantire la massima informazione e pari opportunità di accesso a tutte le aziende aderenti, le risorse del “conto di sistema” sono messe a disposizione con avvisi pubblici che di volta in volta stabiliscono i requisiti e le modalità per la richiesta e la gestione del finanziamento
  2. Il “Conto Formazione Aziendale” è un conto individuale e le risorse finanziarie che vi affluiscono sono a completa disposizione dell’azienda titolare, che può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni.
Chi può aderire?2017-11-21T19:42:45+01:00

L’adesione è gratuita, senza costi né per l’azienda né per i lavoratori. Per aderire il datore di lavoro dovrà utilizzare il modello di denuncia contributiva UNIEMENS (da utilizzare anche per le eventuali revoche dell´adesione) e in cui dovrà indicare il Fondo al quale intendono aderire. L’indicazione dovrà essere preceduta dalla dicitura “adesione Fondo” e dal codice relativo al Fondo prescelto e il numero dei dipendenti per cui l´impresa versa il contributo.

Quando puoi aderire?2017-11-21T19:44:23+01:00

L’adesione può essere effettuata in qualsiasi mese dell’anno e l’impresa può aderire al Fondo che preferisce, anche di settore diverso da quello di appartenenza. L’adesione è revocabile: ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta. Ogni impresa può aderire solamente ad un Fondo.

Quali corsi puoi organizzare?2017-11-21T19:50:44+01:00

Le tematiche oggetto dei corsi finanziati spaziano tra tutte le aree offrendo una copertura completa dei fabbisogni formativi di una azienda. Sarà poi l’azienda a decidere la specificità dell’argomento della formazione e la modalità di erogazione con interventi individuali o di gruppo.

Sicurezza sul Lavoro Lingue
Marketing e Comunicazione Informatica
Logistica e Produzione Amministrazione e Controllo
Management Commerciale e Vendite
Risorse Umane Diritto