///Corso per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)
Corso per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)2018-07-13T17:28:55+00:00

Corso per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

Rappresentante dei Lavoratori per la SicurezzaCorso per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Destinatari

Dipendenti di aziende che siano stati eletti RLS.

Obiettivi del corso

Il Dlgs 81/08 prevede la figura del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza in un’ottica di

collaborazione con il Datore di lavoro per la formulazione e l’attuazione delle misure di prevenzione.

Contenuti didattici

Modulo primo: il quadro normativo di riferimento ed ruolo dell’RLS (8 ore)

  • Il sistema normativo per la gestione della sicurezza
  • Compiti e responsabilità delle figure aziendali
  • Ruolo degli RLS

Modulo secondo: i rischi lavorativi (8 ore)

  • Concetto di pericolo, di rischio, di danno e di probabilità: aspetti normativi
  • Rischio in ambiente lavorativo e esterno, le matrici di valutazione del danno e della probabilità
  • Attrezzature di lavoro, i dispositivi di protezione individuali, la segnaletica di sicurezza
  • Il documento di programmazione della prevenzione e programmazione degli interventi
  • I rischi derivanti dall’uso di agenti: chimici, biologici, cancerogeni e mutageni
  • Rischio fisico: la movimentazione manuale dei carichi, i videoterminali, il rischio elettrico, il rischio meccanico, il rumore; le vibrazioni; le radiazioni ionizzanti e non ionizzanti; il rischio Atex
  • Cenni sui rischi derivanti da fattori psicosociali e sui rischi ergonomici
  • I rischi “interferenziali”, derivanti dalla presenza di ditte appaltatrici e/o lavoratori autonomi in azienda
  • Approfondimento sui rischi specifici in base alle esigenze dei partecipanti

Modulo terzo: la valutazione dei rischi e la comunicazione (8 ore)

  • Analisi e valutazione dei Rischi
  • I principi e le tecniche di comunicazione in azienda
  • Gli stili nei rapporti interindividuali: area di autorità del responsabile, area di discrezionalità dei collaboratori, teoria della comunicazione, collaborazione e competizione, le relazioni sindacali
  • Informazione, addestramento, riunioni di gruppo (riunione periodica), formazione e lavori di gruppo, la comunicazione dell’emergenza

Modulo quarto: la prevenzione dei rischi (8 ore)

  • La prevenzione incendi
  • Gestione delle emergenze

Metodologie formative previste:

La metodologia formativa prevede la formula tradizionale della lezione frontale dedicando ampio spazio all’interazione allievo/docente.

Durata complessiva del corso

32 ore

Torna all’elenco dei Corsi obbligatori sulla Sicurezza sul Lavoro